Roma, Francesco Totti operato dal Professor Mariani

Aprile 2008, allo stadio Olimpico di Roma va in scena l’anticipo della 34a giornata tra Roma e Livorno. La partita è molto tirata, il catenaccio del Livorno soffoca la manovra dei giallorossi ma al 15’ minuto, Francesco Totti ha un’occasione su punizione, il tiro però finisce di poco a lato, in quest’occasione il capitano giallorosso ha un leggero risentimento al ginocchio destro ma non sembra niente di grave quindi stringe i denti e rimane in campo. La partita prosegue ma la Roma non riesce a sfondare, è proprio il capitano che cerca di rendersi pericoloso con tiri dalla distanza, come al minuto 39’ quando impegna Amelia che si salva in calcio d’angolo, Totti però dopo il tiro rimane a terra dolorante, è necessario l’intervento dei sanitari che dopo un breve controllo fanno segno alla panchina che sarà necessario un cambio, il capitano è costretto ad uscire in barella.
Nella mattinata successiva, al termine di un consulto alla clinica romana Villa Stuart, il Professor Pierpaolo Mariani, che ha visitato il fuoriclasse giallorosso, ha constatato "la rottura parziale del legamento crociato con una piccola lesione meniscale" e ha escluso ogni possibilità di recupero esclusivamente attraverso il riposo e la fisioterapia. Stagione finita quindi, è necessario l’intervento chirurgico. Francesco Totti si affida alle esperte mani del Professore, l’intervento riesce perfettamente e “il Pupone” può iniziare la sua riabilitazione.
Il capitano della Roma brucia le tappe del recupero e punta dritto verso l'Inter. Il 24 agosto, a San Siro si gioca la Supercoppa e lui non vuole assolutamente mancare. Ecco che già dai primi giorni di agosto riceve l’ok dal Professor Mariani per giocare le partitelle con i compagni in allenamento e dimostra di non aver perso lo smalto, andando subito a segno dopo una finta e un dribbling, il ginocchio sembra rispondere bene. Per vedere però Totti in campo contro un avversario vero bisogna aspettare il 14 agosto. In occasione dell’amichevole Frosinone – Roma, al 14’ del secondo tempo, il mister Spalletti lo manda in campo al posto di Okaka, Totti torna così a respirare il clima partita dopo l’infortunio. Il rientro in una gara ufficiale avviene proprio in occasione della Supercoppa Italiana a San Siro contro l’Inter, quando il capitano,127 giorni dopo l’intervento, entra in campo all’86’ sul risultato di 2 a 1 per i nerazzurri. L’Inter si aggiudicherà poi la Coppa vincendo 6 a 5 ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul 2 a 2.

Operato dal Professor Pier Paolo Mariani →