Genoa, Mattia Perin operato dal Professor Mariani

Mattia Perin, portiere del Genoa e della Nazionale, durante la sfida contro il Sassuolo del 9 Aprile è stato vittima di uno scontro di gioco con il suo compagno di squadra Munoz ed è rimasto dolorante a terra, successivamente si è ripreso e ha continuato la partita come niente fosse, compiendo anche parate importanti che hanno permesso alla sua squadra di vincere la partita. Ma, lo scontro con Munoz, ha avuto sul ginocchio destro del portiere di Latina effetti devastanti: rottura del legamento crociato. Questo infortunio lo costringerà a saltare gli Europei.
Pochi giorni dopo, Mattia Perin è stato affidato alle sapienti mani del Professor Pier Paolo Mariani che ha eseguito personalmente l'intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con tendine rotuleo.  L’intervento è perfettamente riuscito, e il giovane portiere attraverso la pagina Facebook del Genoa, ci ha tenuto a ringraziare i tifosi per l'affetto dimostratogli e ad elogiare il lavoro del Professor Mariani: «L'intervento è stato fatto da un grande chirurgo».
Sei giorni dopo l’intervento, sul suo profilo Instagram, Mattia Perin ha postato un video della sua riabilitazione presso la Casa di Cura Villa Stuart, nel quale mostra i suoi enormi progressi.