Perin torna in campo dopo l’infortunio

Mattia Perin torna finalmente in campo da titolare dopo il brutto infortunio al ginocchio subito durante la sfida contro il Sassuolo del 9 Aprile. A soli 110 giorni dall’intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro eseguito a Villa Stuart dal Professor Mariani, il portiere di Latina torna ad assaporare la gioia del calcio giocato. Lo aveva promesso ai suoi tifosi e ha mantenuto la sua parola. Nell’amichevole tra Genoa e Alessandria, svoltasi a Bardonecchia, Perin è tornato a difendere i pali della porta rossoblu dal 1’ minuto. Un’ottima notizia non solo per i sostenitori del grifone ma anche per tutti gli appassionati di calcio italiani, visto che, Mattia Perin, a detta di molti addetti ai lavori, è l’indiziato principale per sostituire il mitologico Gianluigi Buffon quando deciderà di dare l’addio alla Nazionale azzurra.
Il portiere rossoblu è rimasto in campo per tutto il primo tempo, prima di lasciare il posto a Lamanna, riuscendo a mantenere inviolata la propria porta. Il Genoa si è imposto sull’Alessandria per 4 a 1 grazie alle reti di Laxalt, Pavoletti, Pandev e Ocampos prima del gol della bandiera dei grigi siglato da Fischnaller.

Genoa-Alessandria 4-1

Reti: Laxalt 4’ pt (G), Pavoletti (rig.) 13’ pt (G), Pandev 25’ pt (G), Ocampos 33’ pt (G), Fischnaller 21’ st (A)

Genoa (3-4-3): Perin (1’ st Lamanna); Izzo (33’ st Rosi), Burdisso (33’ st Tachtsidis), Gentiletti (12’ st Marchese); Lazovic (27’ st Improta), Rincon (17’ st Cofie), Rigoni (17’ st Cissokho), Laxalt (33’ st Renzetti); Pandev, Pavoletti (27’ st Pellegri), Ocampos (17’ st Veloso).
All. Juric

Alessandria (4-4-2) : Vannucchi (1’ st La Gorga); Celjak (1’ st Manfrin), Gozzi (1’ st Cazzola), Piccolo (1’ st Cottarelli, 40’ st Celussi), Fissore; Marras (1’ st Iocolano), Nicco, Mezavilla (1’ st Sosa), Fischnaller; Marconi (1’ st Branca) , Gonzalez (1’ st Bocalon).
All. Braglia

Arbitro: Pairetto