Mattia Perin è già al lavoro dopo l'intervento

Già al lavoro Mattia Perin dopo l'intervento al legamento crociato anteriore del ginocchio destro eseguito lo scorso 11 gennaio a Villa Stuart dal Professor Pier Paolo Mariani.

Più forte della sfortuna, potrebbe essere questo il titolo della biografia di Mattia Perin. Il portiere del Genoa non si è fatto abbattere dopo il brutto infortunio rimediato nella sfida contro la Roma. Il secondo di questa entità nel giro di poco tempo, visto che Perin, ad aprile 2016 aveva subito lo stesso tipo di infortunio ma, al ginocchio sinistro. Il suo recupero era stato prodigioso, riuscendo a tornare in campo in soli 112 giorni. Periodo molto al di sotto della media.

In un video postato sui suoi canali social, il portiere rossoblu ha mostrato a tutti i suoi tifosi i primi esercizi con la palla, a soli 3 giorni dall'intervento. Il Professor Mariani, che ormai lo conosce bene, si è già sbilanciato, parlando di circa tre mesi per rivedere in campo Perin.