Sampdoria, operazione al ginocchio sinistro per Viviano

Sampdoria, operazione al ginocchio sinistro per Viviano

Il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano è stato sottoposto quest'oggi ad un'artroscopia diagnostica che ha evidenziato una sofferenza meniscale al ginocchio sinistro, causata dalla lassità del legamento crociato anteriore, operato nel 2011.

Per questo motivo il Professor Pier Paolo Mariani, insieme al dottor Guido Damiani, assistente dell’ortopedico di riferimento della Sampdoria, il professor Claudio Mazzola, ha eseguito l'intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e la regolarizzazione del menisco esterno lesionato.

Le ipotesi erano varie, si ipotizzava sia una lesione meniscale con conseguente breve stop e rientro già per il ritiro estivo a Ponte di Legno, invece l'infortunio è risultato più grave del previsto. Questo potrebbe indurre la società blucerchiata a muoversi sul mercato in estate per coprirsi durante l'assenza di Viviano.