Spartak Mosca, operazione al legamento crociato per Roman Zobnin

Spartak Mosca, operazione al legamento crociato per Roman Zobnin

Il centrocampista russo dello Spartak Mosca Roman Zobnin è stato operato lunedì dal Professor Mariani per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Durante l'amichevole tra Russia e Ungheria della scorsa settimana era stato costretto ad abbandonare il campo in barella alla mezz'ora di gioco. 

Il 23enne Zobnin dopo essere stato uno dei protagonisti della vittoria del campionato dello Spartak Mosca stava diventando ormai anche un perno della nazionale russa, visto che è partito da titolare nelle ultime sette partite. Questo infortunio lo costringerà a saltare la Confederation's Cup, è il quinto giocatore della nazionale russa, dopo Alan Dzagoev, Artyom Dzyuba, Mario Fernandes e Andrei Lunyov, che non potrà partecipare a causa di un infortunio. Gli altri sono 

Dal suo profilo Instagram ci ha tenuto a postare una foto dopo l'operazione per ringraziare tutti i tifosi che lo stanno sostenendo con messaggi di incoraggiamento e conforto.